Il 2 dicembre scorso la Filarmonica è stata piacevolmente impegnata in un concerto dal ritmo jazz per omaggiare Henghel Gualdi. Henghel Gualdi è stato un clarinettista e compositore italiano divenuto molto famoso anche all’estero e, inoltre, ritenuto tra i più grandi interpreti del clarinetto in campo jazzistico. Il concerto si è tenuto presso l’Aula Magna “R. L. Montalcini” di Mirandola in occasione della presentazione delle Biografie mirandolesi promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola. L’evento dedicato al maestro reggiano ha visto la Filarmonica esibirsi insieme al clarinettista Marco Vezzani e al suo quartetto nell’esecuzione dei brani più celebri del maestro Gualdi. Lo spettacolo ha permesso di fare un tuffo nel passato e di recuperare i ricordi di Henghel Gualdi attraverso la musica, la lettura di alcune esperienze tratte dal libro “Poteva andare meglio” e grazie alle sequenze fotografiche curate dall’Associazione fotografica “Il Monocolo”. Ringraziamo il pubblico che ha partecipato numeroso e ha espresso grande apprezzamento per l’evento!

Marco Vezzani, clarinettista


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *